Moda

Dress sharing: ecco come avere un guardaroba infinito

dress-sharing

Oggi non so proprio cosa indossare!” quante volte si dice (o si sente dire) questa frase? Con il dress sharing il problema è risolto e il sogno di ogni donna può diventare realtà: un guardaroba praticamente infinito, pieno di vestiti e accessori per ogni occasione, a disposizione ogni giorno!

Cos’è il dress sharing

Si tratta di siti per noleggio vestiti, definiti i “Netflix della moda“, che negli ultimi tempi stanno letteralmente spopolando anche in Italia, mentre in Gran Bretagna e negli States sono già consuetudine. Il concetto è semplice: la condivisione del guardaroba. E l’idea, seppure innovativa in ambito di business, ricalca l’abitudine, molto diffusa soprattutto tra le ragazze, di scambiarsi i vestiti con le amiche o le sorelle.

Come nasce l’idea

L’idea nasce principalmente per risolvere un problema molto frequente: gli abiti per le cerimonie. In queste occasioni spesso si acquista un abito molto costoso che (probabilmente) non verrà mai più indossato. Allora perché non scegliere di noleggiarlo? L’alternativa è semplice ed economica e, volendo, consente anche di indossare un abito di marca decisamente al di sopra del proprio budget.

Il noleggio per tutti i giorni

Ma se il sistema è semplice e conveniente, perché non estenderlo anche all’abbigliamento quotidiano? A chi non piacerebbe sfoggiare ogni giorno dell’anno un diverso capo firmato? I principali siti di dress sharing hanno pensato anche a questo: ed ecco che è possibile sottoscrivere dei pratici abbonamenti per avere un guardaroba illimitato a cui attingere per qualsiasi occasione.

I 4 migliori siti

In piena ottica di sharing economy, questo nuovo business si apre anche al web: consegna in pochi giorni direttamente a casa, sostituzione della taglia, tintoria inclusa e tanti altri sono gli incentivi per chi decide di noleggiare abiti online. Ecco alcuni dei migliori siti per noleggiare vestiti.

  • Drexcode: garantisce consegne in tutta Europa, ma consente anche di prendere un appuntamento con una stylist e recarsi di persona presso lo showroom.
  • Dressyoucan: specializzata in abiti da cerimonia e da sposa, anche in questo caso l’azienda dispone di uno showroom presso il quale è possibile provare gli abiti da noleggiare. Sono disponibili anche tanti accessori: come scarpe, borse e accessori da abbinare agli abiti.
  • Lovedress: specializzato nel noleggio di abiti da cerimonia e sposa, ma dispone anche di una sezione per l’acquisto di abiti nuovi o “come nuovi”.
  • Front-row-tribe: ideale per chi ama le grandi firme.

Avere un guardaroba illimitato è semplice e divertente: non resta che provare!

Lascia un commento