Moda

Lo screen è a portata di touch anche al freddo

Touchscreen e freddo non vanno proprio d’accordo: sfilarsi i guanti d’inverno per usare lo smartphone è una delle cose più fastidiose al mondo tanto che, ammettetelo, è forse l’unica eventualità capace di farvi passare la voglia di rispondere a messaggi o di consultare la posta elettronica mentre siete in giro!

Certo, da qualche tempo nei negozi si vendono i guanti touchscreen, ma, a parte il fatto che di solito questa funzionalità è limitata a un paio di dita, diciamocelo, esteticamente sono davvero poco attraenti.

g

È per ovviare a questi due inconvenienti che un giovane brand olandese specializzato nella realizzazione di accessori di design per dispositivi elettronici, Mujjo, ha ideato un paio di guanti a doppio strato con touchscreen totale. Super caldi, super funzionali e davvero molto eleganti, funzionano con tutti i dispositivi touchscreen – iPhone, Samsung Galaxy e iPad.

I guanti Mujjo sono ideali per i climi più freddi, per la neve o la montagna o per le giornate particolarmente umide, perché sono dotati di uno strato aggiuntivo in lana che serve sia da isolante termico sia da rivestimento interno, per rendere più piacevole il contatto del guanto con la pelle.

gr

A differenza della maggior parte dei guanti touchscreen presenti sul mercato, il design dei guanti Mujjo è semplice ma ricercato, perché rifinito nei minimi dettagli: il polso è guarnito da un bordino di pelle nera che termina in un’asola decorativa, al di sopra della quale una piccola linguetta, sempre in pelle, funziona da chiusura grazie ad un bottoncino automatico applicatole sopra.
La chiusura a scatto fa sì che il guanto aderisca bene al polso e riduce la tensione sulla linguetta in fase di apertura e chiusura.

Pallini in silicone antiscivolo sono disposti sul palmo per consentire una presa sicura del proprio dispositivo in qualunque momento: non si correrà più alcun rischio a tirar fuori lo smartphone dalla tasca nelle giornate più fredde e umide e, in più, grazie all’antiscivolo i guanti sono ideali anche per compiere attività sportiva outdoor, come una energizzante corsa in bici, ad esempio.

3

Il materiale esterno in cui sono realizzati i guanti Mujjo è stato recentemente migliorato per accrescere la resistenza e la morbidezza della trama e, come dicevamo, è touchscreen su tutta la superficie: il touchscreen funziona grazie alle proprietà conduttive della pelle e, per rendere conduttore il tessuto dei guanti, i designer olandesi lo hanno lavorato assieme a pregiate fibre di nylon rivestite d’argento.

In questo modo si potrà toccare ed agire sullo schermo del proprio dispositivo non solo con la punta di tutte e cinque le dita, ma anche con le nocche, con il palmo, con qualunque punto della mano, insomma. Inoltre, grazie all’estrema elasticità del tessuto, il guanto si adatta perfettamente alla forma della mano, aderendo senza stringere, consentendo alle dita una perfetta capacità di movimento e… una comoda attività di digitazione su display!

gt

Lascia un commento